Le vittime dell'attacco dei leoni di montagna della California sono fratelli, uomini della vita all'aria aperta

Due avidi amanti della vita all'aria aperta sono stati identificati lunedì come vittime di un leone di montagna nel nord della California questo fine settimana, il primo attacco mortale di un puma nel Golden State in due decenni.

Taylor Robert Claude Brooks, 21 anni, è morto nell'attacco, e suo fratello Wyatt J. Charles Brooks, 18 anni, è rimasto gravemente ferito ma sopravviverà, ha detto l'ufficio dello sceriffo della contea di El Dorado.

I fratelli Brooks, entrambi di Mt., nella contea meridionale di El Dorado, sono cresciuti insieme nella pittoresca Gold Country della California settentrionale e cacciavano e pescavano regolarmente, secondo una dichiarazione della famiglia Brooks condivisa dall'ufficio dello sceriffo.

“Questi due giovani erano più vicini di quanto avrebbero potuto esserlo due fratelli, si godevano la vita all'aria aperta e vivevano una vita piena e dinamica”, afferma il rapporto. “Siamo tutti devastati dalla tragica perdita di Taylon, ma siamo grati che Wyatt sia ancora con noi e sappiamo benissimo che il risultato avrebbe potuto essere molto peggiore.”

I deputati hanno risposto sabato a una chiamata di Wyatt Brooks secondo cui lui e suo fratello erano stati attaccati da un leone di montagna in una zona remota di Georgetown, nel nord della contea di El Dorado, dove stavano setacciando i boschi alla ricerca di corna di cervo, hanno detto le autorità.

Wyatt Brooks ha riportato “lesioni traumatiche” al volto ed è stato separato dal fratello durante l'attacco, secondo un comunicato stampa dell'ufficio dello sceriffo. I soccorritori hanno prima localizzato e iniziato a curare il fratello di Wyatt Brooks prima di trovare il leone di montagna accovacciato accanto al corpo di suo fratello. Gli agenti hanno sparato contro l'animale.

READ  Lo chef di Obama muore mentre faceva paddleboarding a Martha's Vineyard

Funzionari del Dipartimento di Stato per la pesca e la fauna selvatica e un ingegnere della contea di El Dorado hanno successivamente sparato e ucciso il leone di montagna, che si trovava “nelle immediate vicinanze” del luogo in cui è avvenuto l'attacco, ha detto il sergente. Kyle Parker, con l'ufficio dello sceriffo. “Il corpo dell'animale è stato prelevato per un'autopsia per determinare il motivo dell'attacco”, ha detto Parker.

Dylan Brooks lavorava con suo padre dipingendo case e tagliando legna.

“Gli piaceva davvero pescare ed era un chitarrista di grande talento”, ha detto la famiglia nella dichiarazione. “Era un'anima molto gentile e gentile e mancherà profondamente a tutti coloro che lo conoscevano.”

I piani per la commemorazione non sono stati ancora finalizzati, ha detto lunedì la famiglia.

Wyatt Brooks, un pompiere in formazione, ha subito diversi interventi chirurgici per le ferite riportate e si prevede che si riprenderà completamente, hanno detto i funzionari.

Jarrod Kline, un caro amico della famiglia Brooks che funge da portavoce della famiglia, ha detto al Times che Wyatt Brooks si sta riprendendo a casa.

“Sarà una lunga strada, ma è a casa con la sua famiglia”, ha detto Kline. “È incomprensibile, è incredibile.”

La famiglia Brooks ha creato un Raccolta fondi online In memoria di Dylan Brooks e a sostegno di Wyatt Brooks.

“So che viviamo in campagna [mountain lions] sono in giro. … È molto sfortunato e colpisce nel segno”, ha detto Kline. Negli ultimi anni, macchie di leoni di montagna nella comunità locale sono “esplose”, ha detto.

Attacchi di animali mortali Molto raraMa i funzionari della fauna selvatica affermano che si prevede che gli incontri tra esseri umani e leoni di montagna aumenteranno man mano che l’habitat dei felini si restringe e le persone continuano a insediarsi nelle aree boschive.

READ  La tempesta si abbatte su Portland mentre la California si prepara a rare condizioni di bufera di neve e nevicate

L'ultimo attacco mortale conosciuto nello stato da parte di un leone di montagna risale al 2004, quando un puma uccise il ciclista 35enne Mark Reynolds nella contea di Orange. Nel 1994, un altro attacco si verificò nella contea di El Dorado, quando Barbara Schoener, una jogger, fu uccisa su un sentiero ai piedi della Sierra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *